Parigi Nizza, l’antipasto di una primavera ricca e impegnativa

Quella iniziata è la mia quarta Parigi Nizza e , come ogni edizione, so che mi aspetterà una settimana decisamente impegnativa su tutti i fronti, soprattutto su quello meteorologico e agonistico .
Nella costruzione della stagione questo periodo è da sempre molto importante: i “mattoncini” che si mettono ora sono le basi per una primavera e soprattutto un’estate di alto livello.
È proprio per questo che la gara francese rappresenta da sempre un importante step, un importante momento di verifica per capire realmente il punto in cui siamo.

Ho lavorato bene e so che questa corsa può regalare ottime sensazioni.
Si tratta, probabilmente, di una delle gare da una settimana più impegnative di tutta la stagione.
Nei primi giorni avremo a che fare con la “pianura” francese ricca di insidie, in primis freddo e vento; nella seconda parte della settimana la pianura lascerà spazio alla montagne della Provenza e del Sud della Francia, sempre impegnative, forse ancora di più ora che siamo ad inizio stagione.

Amo lo stile battagliero delle corse d’Oltralpe e sono pronto a fare del mio meglio. Seguitemi!

4mar - 11Tutto il giornoParigi - Nizza

Related Post
Tour de France, la Grande Boucle!
Campionati italiani 2019
Critérium du Dauphine 2019, antipasto del Tour
Liegi Bastogne Liegi, la belva!
Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *