Vuelta Ciclista al paìs Vasco – Itzulia 2019

Ricordo quando sono diventato professionista e ascoltavo con curiosità e interesse i racconti dei più grandi, dei “vecchi”, su quel mondo che si conosce a malapena appena arrivi, sui corridori e soprattutto sulle gare, dalle più famose alle meno importanti. Di tutte le storie sentite, una in particolare è rimasta fin da subito impressa nella mia mente, e parlava di una gara impegnativa, fatta di salite dalle pendenze impossibili, da un meteo quasi sempre avverso e chi aveva esperienza diceva che si potesse passare dalla neve al sole in un attimo.

Una gara che mette alla prova anche il pubblico, fatto di veri intenditori e appassionati che sembrano impazzire letteralmente mano a mano che la gara si svolge. Indovinate di che gara parlavano?? Eh si, proprio la Vuelta pais Vasco!

Anche a distanza di anni, quei racconti li sento ancora risuonare in me e forse solo ora ho iniziato anche io a raccontare di questa gara ai più giovani e riconosco che quello che sentivo dire io sia tutto vero: è una gara pazza che non ti lascia alternative, la puoi amare o odiare, ad ogni edizione puoi cambiare sentimenti verso di lei e ripensarci l’anno dopo.

Proverò ad amarla anche quest’anno, mettendoci gambe, cuore e determinazione.

Voi che dite?

Sito della Vuelta (link http://vueltapaisvasco.diariovasco.com/ )

Related Post
Tour de France, la Grande Boucle!
Campionati italiani 2019
Critérium du Dauphine 2019, antipasto del Tour
Liegi Bastogne Liegi, la belva!
Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *